Chi siamo?

REGES nasce dalla necessità di contribuire alla definitiva consacrazione del settore rievocativo e di ricostruzione storica e folkloristica, come volano fondamentale per lo sviluppo dei nostri territori sotto tutti i punti di vista: culturale, economico/turistico, sociale ed educativo.

Le diversità vengono cosi prese come opportunità, l’unione delle forze per ottimizzazione, gli incontri regolari per fucina di idee e progetti, il tutto senza mai appiattire le tante specificità che si incontrano di zona in zona, valorizzando le eterogeneità qualitative che troviamo nella stragrande maggioranza dei nostri territori, passando dalle città più grandi attraverso rioni e contrade, fino ai piccoli borghi.

Le differenze saranno incentivate ed ogni realtà al nostro interno manterrà le proprie prerogative ed unicità, contribuendo in modo totalmente collaborativo all’accrescimento di REGES, e di tutti gli organi che lo compongono, creando opportunità e momenti di confronto positivo, certi che in questa direzione anche il filtro della qualità ne uscirà enormemente rafforzato.

Un grande progetto, ambizioso e molto impegnativo, dove professionalità, passione e rispetto delle diversità dovranno essere al centro.

Tutti questi elementi non ci spaventano, anzi, saranno il riscontro primario per valutare la capacità sinergica che le nostre forze sul territorio possono esprimere, enti pubblici compresi,  che grazie al loro sostegno e collaborazione possono rendere possibile il riappropriarsi di una qualità di intervento relativa a tutto il comparto, dalle tradizioni all’indotto riferito, a vantaggio degli operatori del settore e di una forte attrattività ludica e culturale per chiunque.

1 commento su “Chi siamo?”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *