“Mantella del vescovo” ad anelli piatti rivettati (FRW)

178,00

Collare in maglia lungo, con chiusura tramite cinghie di cuoio, del modello definito “mantella del vescovo”. Realizzato con anelli piatti rivettati, con rivetti a cuneo. Prod. Ulfberth.

Disponibilità: 10 disponibili

La “mantella del vescovo” è un collare in maglia che copre il collo, le spalle e la parte superiore del petto e della schiena. Era particolarmente utilizzato dai Landknechte tedeschi (soldati mercenari) nei secoli XV e XVI. Le “mantelle del vescovo” prodotte da Ulfberth sono modellate su esempi storici. Il bordo è frastagliato; una fodera interna in pelle, rivettata agli anelli, protegge l’area attorno al collo e la chiusura alla gola è regolabile tramite cinghie in cuoio con fibbie in ottone, che seguono modelli originali tardo medievali. 

Questo particolare tipo di maglia è fatto di anelli piatti, tutti rivettati con rivetti a cuneo (rivetti triangolari). Era una maglia comune nel periodo tardo medievale europeo. La trama è 4 in 1. Questo tipo di maglia si chiama FRW (Flat Ring Wedge rivets). La rivettatura mediante rivetti a cuneo (rivetti triangolari) ha fatto la sua comparsa solo nel tardo Medioevo. La maglia FRW è adeguata  quindi solo per la rievocazione storica tardo medievale o di epoche successive.

Dettagli:

  • Anelli piatti, tutti rivettati con rivetti a cuneo
  • Abbastanza grande da coprire le spalle
  • Bordo frastagliato
  • Diametro interno dell’anello: ca. 8 mm
  • Anello piatto: larghezza ca 1,6 mm
  • Finitura: naturale (leggermente oliato)
  • Peso: ca. 2,2 kg
  • Produttore: Ulfberth

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Domande di carattere generale

Non ci sono ancora richieste.